Moduli abitativi e microarchitettura

 

A Case Study with Google Trend

Possiamo monitorare, misurare e prevedere l’interesse delle persone quando si parla di beni così complessi e costosi come le abitazioni?

Si, Google permette ormai da anni di valutare l’andamento dell’interesse degli utenti attraverso le loro ricerche sul web. I dati prodotti dal noto motore di ricerca misurano il gap di ricerche di specifiche Keywords tra archi temporali differenti, dal 2004 ad oggi.

I dati forniti da istituiti e società professionali legati all’acquisizione e l’elaborazione di dati risultano molto efficaci per un analisi del proprio mercato di riferimento e valutare eventuali e futuri investimenti e strategie. Purtroppo però queste banche dati sono spesso disponibili a prezzi elevati. Google Trend fornisce invece un valido ed gratuito supporto all’analisi dei principali trend del momento, in modo da poter valutare e prevedere futuri interessi associati a specifiche Keywords di ricerca.

 


Un chiaro esempio è mostrato successivamente: nel grafico è evidente l’impennata “dell’interesse” verso le case prefabbricate negli ultimi mesi. Molto probabilmente questo dato ha una forte correlazione diretta con i due recenti terremoti che hanno colpito prima ad agosto poi ad ottobre il centro Italia. L’analisi mostra anche la densità di ricerca per regioni e città, individuando quali hanno avuto maggiori ricerche.

L’analisi mostra però come successivamente ai giorni delle scosse più forte il livello di ricerche sia tornato alla normalità, questo dato è importante per intuire che probabilmente l’utente si è interessato in un primo momento alla possibilità di nuovi moduli abitativi ma che nell’arco di tempo successivo non ha continuato la ricerca.

Interesse nel tempo:

I punti rappresentano l’interesse di ricerca rispetto al punto più alto del grafico in relazione alla regione e al periodo indicati. Il valore 100 indica la maggiore frequenza di ricerca del termine, 50 indica la metà delle ricerche, mentre 0 indica una frequenza di ricerca del termine inferiore all’1% rispetto alla frequenza di ricerca maggiore.


L’obiettivo

Il nostro caso analizza l’evoluzione dell’interesse degli utenti dal 2004 ad oggi relativo a differenti argomenti e tematiche prendendo ad esame specifiche parole chiave. Le Keywords sono state selezionate in linea con gli obiettivi e le strategie dell’azienda MODOM per misurare e valutare determinate strategie legate al mondo dei moduli abitativi, microarchitetture e strutture in legno, ecologici e con materiali eco-sostenibili.

Il risultato

Il risultato, che deve essere preso con cautela ed attenzione, mostra mediamente una stabile crescita nella ricerca di argomenti collegati al mondo dell’edilizia eco-sostenibile, alternativa e modulare. Sono sempre più nel mondo le persone alla ricerca di un edificio ad uso abitativo e non, che rispetti sempre l’ambiente, sia sempre più connesso, automatizzato e personalizzabile in linea con le proprie esigenze.

Il report

Keyworks

Anni

Paesi analizzati

%

Wood Crates

%

Moduli Abitativi

%

Modular House

%

NZEB

%

Case prefabbricate legno

%

Energy efficient expert

*i dati variano a seconda della lingua del Paese, lingua delle kewyord inserita, categoria e regione interessata.

FONTE: GoogleTrends

Di Simone Curzi